Assolegno risponde

Gli esperti al servizio del settore

    #Normativa   #Connessioni  

    Sto progettando il vincolo al piede di un pilastro ligneo. Devo rispettare le indicazioni normative relative alle distanze dai bordi e agli interassi minimi?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    Nella progettazione deve rispettare le indicazioni normative relative alle distanze dai bordi e agli interassi minimi sia lato acciaio che lato legno (indicazioni più severe rispetto a quelle dell'acciaio). Può darsi che i portapilastri prefabbricati non rispettino tali indicazioni: si tratta in questo caso di elementi marcati CE sulla base di una pertinente Valutazione Tecnica Europea (in inglese European Technical...

    #Normativa  

    Che differenza c'è tra le norme EN 408 e EN 14251?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    La norma UNI EN 408:2012 "Strutture di legno - Legno strutturale e legno lamellare incollato - Determinazione di alcune proprietà fisiche e meccaniche" specifica i metodi di prova per la determinazione di diverse proprietà del legno strutturale. Tali metodi si possono applicare rettangolari e circolari (di sezione trasversale sostanzialmente costante). La norma UNI EN 14251:2004 "Legno tondo strutturale - Metodi...

    #Normativa   #Calcolo strutturale  

    Quale è il carico massimo a compressione che può sopportare una sezione legno abete di 12 cm^2 e di classe C18?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    La resistenza caratteristica a compressione parallela alla fibratura per la classe C18 è di 18 MPa. Quindi il carico massimo a compressione, in valore caratteristico, è pari a 1200 mm2 * 18 N/mm2 = 21.6 kN. Risposta gentilmente concessa da promo_legno

    #Normativa   #Fuoco  

    Nella verifica in condizioni di incendio di un solaio è possibile tener conto anche del contributo di una soletta collaborante posta sopra alle travi?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    Nella domanda non si chiarisce di che materiale è costituita la soletta del solaio: qualora si abbia calcestruzzo o travi in legno rese collaboranti mediante collegamenti meccanici ai travetti allora si potrà eseguire un calcolo a struttura composta seguendo le indicazioni riportate nell’appendice B della norma UNI EN 1995-1-1 "Travi giuntate meccanicamente". Nella verifica di resistenza a fuoco ovviamente si...

    #Normativa   #Fuoco  

    Vorrei sapere se nelle scuole ai fini antincendio per il DM 26/08/92 p.to 3.1 (reazione al fuoco) è ammesso l'utilizzo di strutture di legno lamellare a vista

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 02/01/2020

    Si riporta un estratto del punto 3.1 del decreto citato: *a) negli atrii, nei corridoi, nei disimpegni, nelle scale, nelle rampe, nei passaggi in genere, è consentito l’impiego dei materiali di classe I in ragione del 50% massimo della loro superficie totale (pavimento + pareti + soffitto + proiezioni orizzontali delle scale). Per le restanti parti debbono essere impiegati materiali...

    #Normativa   #Fuoco  

    Quali materiali si possono utilizzare per proteggere un'unione di una struttura in legno?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    L'eurocodice UNI EN 1995-1-2 tratta le unioni protette al paragrafo 6.2.1.2, fornendo indicazioni per il calcolo di rivestimenti di legno, di pannelli a bese legno, di cartongesso tipo A (lastre standard), di cartongesso tipo H (lastre per ridotto assorbimento di acqua), di cartongesso tipo F (lastre ad alta resistenza al fuoco). E' quindi possibile optare per rivestimenti con lastre in...

    #Normativa   #Fuoco  

    Come calcolare la compartimentazione di un solaio XLAM?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    Ad oggi le uniche indicazioni normative per un calcolo analitico della capacità di compartimentazione sono quelle riportate nell'appendice E (informativa) "Analisi della funzione di compartimentazione di assemblato di parete e di solaio" dell'eurocodice EN 1995-1-2: si tratta di indicazioni però relative a elementi intelaiati leggeri. Sono in corso studi per estendere indicazioni simili anche al caso dell'XLAM. Va detto che,...

    #Normativa   #Connessioni   #Calcolo strutturale  

    E' corretto fissare a terra una parete intelaiata leggera in corrispondenza di ogni montante mediante angolari metallici che lavorino sia a taglio che a trazione?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    Riportiamo di seguito il modello per il calcolo della resistenza a lastra di una parete intelaiata leggera: si ipotizza che alle estremità siano presenti elementi che lavorino a trazione, mentre lungo la parete siano presenti elementi che lavorino a taglio. Questo è evidente sia osservando la figura 9.5 dell'eurocodice 5, sia leggendo i punti 9.2.4.2 (1), 9.2.4.2 (8), 9.2.4.2...

    #Normativa   #Proprietà meccaniche  

    Nel caso di legno lamellare posizionato con lamelle verticali (sdraiato) aumenta la rigidezza delle stesse (modulo di elasticità)?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 06/12/2019

    L'Eurocodice 5 Parte 1-1: Regole generali - Regole comuni e regole per gli edifici prevede al punto 6.6 un coefficiente di sistema Ksys per il calcolo delle proprietà di resistenza di tali tipi di solai. Non sono previsti incrementi delle proprietà di rigidezza. Risposta gentilmente concessa da promo_legno

    #Normativa   #Calcolo strutturale  

    Come procedere nella verifica fuori piano di pareti intelaiate leggere?

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 09/12/2019

    Il contributo dei fogli OSB chiodati è fondamentale per impedire che i montanti possano instabilizzarsi nel piano della parete e per il calcolo della resistenza di lastra, mentre può tranquillamente essere trascurato nelle verifiche a presso-flessione fuori piano della parete. E' sufficiente quindi eseguire le verifiche previste dall'eurocodice 5 al punto 6.3.2 "Colonne soggette a compressione o a pressoflessione". **Risposta...

120 risultati (pagina 11 di 12)