Assolegno risponde

Gli esperti al servizio del settore

    #Normativa   #Connessioni  

    Vorrei dei chiarimenti relativamente al fenomeno di spacco ortogonale alle fibre nel caso di collegamento con barre incollate

    A cura di Andrea Bernasconi, heig-vd CH-Yverdon | Borlini & Zanini SA | holztragwerke.ch

    Pubblicato il 16/11/2020

    La formulazione nella vecchia edizione del DT206/2007, pur se inserita nella trattazione delle aste incollate, analizzava il fenomeno del rischio di spacco trasversale del legno a causa della sollecitazione locale provocata da un generico collegamento. La formula indicata ricorda agli addetti ai lavori altre formule simili, pubblicate a suo tempo come modello di calcolo e dimensionamento di queste situazioni estremamente...

    #Normativa   #Specie legnose   #Proprietà meccaniche   #Marcatura CE  

    Perchè il pioppo non viene utilizzato per la realizzazione di legno lamellare / x-lam?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 11/11/2020

    In senso generale e semplificando la questione, è possibile affermare che una determinata specie può essere utilizzata nella produzione di elementi in legno lamellare e CLT, qualora sia stata oggetto di un processo di selezione secondo la resistenza e che vi sia una necessaria esperienza per quanto riguarda la tenuta dell'adesivo nell'intorno del giunto a dita e sui piani di...

    #Normativa   #Sismica   #Connessioni   #Calcolo strutturale  

    E' possibile realizzare pareti portanti intelaiate senza dispositivi di tipo hold-down?

    A cura di Daniele Casagrande, Istituto per la Bioeconomica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IBE)

    Pubblicato il 09/11/2020

    Il calcolo della resistenza di una parete portante intelaiata viene riportato al punto 9.2.4 dell’Eurocodice 5 secondo due differenti metodologie di calcolo. Il metodo A è basato sull’assunzione di una distribuzione delle azioni taglianti uniforme e parallela ai bordi dei pannelli di rivestimento nonché sull’ipotesi fondamentale che ciascuno dei due montanti più esterni della parete sia **direttamente collegato mediante elemento...

    #Normativa   #Connessioni  

    Vorrei sapere se esiste una formulazione per il calcolo del Kser di barre in acciaio incollate sollecitate ad azioni assiali.

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 08/11/2020

    A mia conoscenza, mentre esistono diversi lavori per quanto riguarda la resistenza, sulla rigidezza non vi sono troppe informazioni in letteratura. A questo link trova un breve estratto dell'articolo "Roberto Tomasi, Riccardo Zandonini, Maurizio Piazza & Mauro Andreolli (2008) Ductile End Connections for Glulam Beams, Structural Engineering International, 18:3, 290-296", dove si propone una formulazione per il calcolo del Kser...

    #Normativa   #Specie legnose   #Proprietà meccaniche   #Marcatura CE  

    Specie tropicali e marcatura CE per uso strutturale

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 03/11/2020

    Le specie tropicali, come per le altre della fascia temperata, al fine di procedere alla relativa marcatura CE, devono essere oggetto di una caratterizzazione meccanica attraverso quanto incluso nella UNI EN 384. La stessa UNI EN 14081-1 (norma armonizzata per il legno strutturale a spigolo vivo) recita in merito all'argomento quanto segue: *"If the grade and species or species combination...

    #Normativa   #Condensa   #Materiali da costruzione  

    Quale norma definisce e classifica gli schermi e le membrane traspiranti?

    A cura di Alessandro Prada, Università di Trento

    Pubblicato il 30/10/2020

    Un documento normativo che definisce e classifica gli schermi e le membrane traspiranti (SMT) è la norma UNI 11470:2015. Questa norma specifica le modalità di impiego e di posa in opera degli schermi degli SMT. Al punto 3, la norma definisce cosa si intende per strato traspirante, freno a vapore e barriera al vapore. Al punto 4.1 però introduce la...

    #Normativa   #Materiali da costruzione  

    Centri di lavorazione. Come deve comportarsi un direttore dei lavori con materiale lavorato proveniente dall'estero?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 20/10/2020

    In relazione ai contenuti delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) 2018, queste chiariscono al par. §11.7.10.2 l’obbligatorietà della Denuncia di Attività come Centro di Lavorazione per ogni ditta che nel proprio stabilimento effettui la lavorazione di materiali e prodotti strutturali a base di legno per dare loro la configurazione finale prevista in progetto. **Tale disposizione non prevede eccezioni di...

    #Normativa   #Connessioni   #Calcolo strutturale  

    Quali sono le disposizioni costruttive per il serraggio di connessioni realizzate con bulloni?

    A cura di Matteo Izzi, Assolegno

    Pubblicato il 11/10/2020

    Per applicare le disposizioni costruttive per i collegamenti date al p.to §7.7.5.2 delle NTC 2018 è necessario far riferimento a quanto indicato al par. §10.4.3 dell'Eurocodice 5, in cui è specificato che: *"Si raccomanda che i fori nel legno per i bulloni abbiano un diametro che non sia più grande di 1 mm rispetto al diametro del bullone. Si raccomanda...

    #Normativa   #Specie legnose   #Marcatura CE  

    Esiste una traduzione in tedesco del documento Assolegno "La classificazione secondo la resistenza: principi e metodi"?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 04/10/2020

    Relativamente alle pubblicazioni messe a disposizione dall'Associazione, l'ultima revisione del testo dedicato alle norme e alle regole di classificazione secondo la resistenza è possibile scaricarlo attraverso il sito forestalegnoitalia.it (per essere indirizzati direttamente alla pagina di intesse: clicca qui). Di tale manuale non esiste al momento una versione in lingua tedesca, nè tantomeno UNI ha a disposizione una traduzione della...

    #Normativa   #Marcatura CE   #Materiali da costruzione  

    Vorrei un chiarimento in merito al legno massiccio a tutta sezione

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 04/10/2020

    In merito all'argomento si ritiene utile precisare che il paragrafo 11.7.3 riporta la seguente dicitura: "Ai prodotti con giunti a dita, in assenza di specifica norma europea armonizzata, si applica il p.to C del paragrafo 11.1.". Quindi, in altre parole le stesse NTC indicano che qualora sussista uno standard Europeo recante le disposizioni per i requisiti minimi prestazionali del prodotto...

120 risultati (pagina 1 di 12)