Assolegno risponde

Gli esperti al servizio del settore

    #Calcolo strutturale  

    Vorrei un chiarimento sulla possibilità di progettare una struttura multipiano con pareti in XLAM e solai in legno lamellare sdraiato

    A cura di Mauro Andreolli, TimberTech

    Pubblicato il 01/11/2020

    Premetto che un commento approfondito a proposito dell'utilizzo di solai in "lamellare sdariato" è fornito nella risposta Lamellare sdraiato e CLT. Per quanto riguarda il calcolo, nel caso della realizzazione di una struttura composta legno-legno, si può utilizzare l’appendice B della norma UNI EN 1995-1-1, dove è illustrato un metodo di progettazione per elementi composti assemblati meccanicamente basato sulla teoria...

    #Normativa   #Condensa   #Materiali da costruzione  

    Quale norma definisce e classifica gli schermi e le membrane traspiranti?

    A cura di Alessandro Prada, Università di Trento

    Pubblicato il 30/10/2020

    Un documento normativo che definisce e classifica gli schermi e le membrane traspiranti (SMT) è la norma UNI 11470:2015. Questa norma specifica le modalità di impiego e di posa in opera degli schermi degli SMT. Al punto 3, la norma definisce cosa si intende per strato traspirante, freno a vapore e barriera al vapore. Al punto 4.1 però introduce la...

    #Condensa   #Materiali da costruzione  

    Quando è necessario inserire un freno vapore in una parete?

    A cura di Alessandro Prada, Università di Trento

    Pubblicato il 30/10/2020

    La scelta se installare o meno uno strato che limiti la migrazione del vapore non dipende solo dal pannello XLAM ma dall’intero pacchetto costruttivo, oltre che dalle caratteristiche termo-igrometriche del sito e dell’ambiente interno. Per capire la necessità o meno dell’installazione, si deve quindi fare un’analisi sul rischio di formazione di condensa interstiziale. **I pannelli in XLAM hanno di solito...

    #Normativa   #Materiali da costruzione  

    Centri di lavorazione. Come deve comportarsi un direttore dei lavori con materiale lavorato proveniente dall'estero?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 20/10/2020

    In relazione ai contenuti delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) 2018, queste chiariscono al par. §11.7.10.2 l’obbligatorietà della Denuncia di Attività come Centro di Lavorazione per ogni ditta che nel proprio stabilimento effettui la lavorazione di materiali e prodotti strutturali a base di legno per dare loro la configurazione finale prevista in progetto. **Tale disposizione non prevede eccezioni di...

    #Normativa   #Connessioni   #Calcolo strutturale  

    Quali sono le disposizioni costruttive per il serraggio di connessioni realizzate con bulloni?

    A cura di Matteo Izzi, Assolegno

    Pubblicato il 11/10/2020

    Per applicare le disposizioni costruttive per i collegamenti date al p.to §7.7.5.2 delle NTC 2018 è necessario far riferimento a quanto indicato al par. §10.4.3 dell'Eurocodice 5, in cui è specificato che: *"Si raccomanda che i fori nel legno per i bulloni abbiano un diametro che non sia più grande di 1 mm rispetto al diametro del bullone. Si raccomanda...

    #Normativa   #Specie legnose   #Marcatura CE  

    Esiste una traduzione in tedesco del documento Assolegno "La classificazione secondo la resistenza: principi e metodi"?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 04/10/2020

    Relativamente alle pubblicazioni messe a disposizione dall'Associazione, l'ultima revisione del testo dedicato alle norme e alle regole di classificazione secondo la resistenza è possibile scaricarlo attraverso il sito forestalegnoitalia.it (per essere indirizzati direttamente alla pagina di intesse: clicca qui). Di tale manuale non esiste al momento una versione in lingua tedesca, nè tantomeno UNI ha a disposizione una traduzione della...

    #Normativa   #Marcatura CE   #Materiali da costruzione  

    Vorrei un chiarimento in merito al legno massiccio a tutta sezione

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 04/10/2020

    In merito all'argomento si ritiene utile precisare che il paragrafo 11.7.3 riporta la seguente dicitura: "Ai prodotti con giunti a dita, in assenza di specifica norma europea armonizzata, si applica il p.to C del paragrafo 11.1.". Quindi, in altre parole le stesse NTC indicano che qualora sussista uno standard Europeo recante le disposizioni per i requisiti minimi prestazionali del prodotto...

    #Normativa   #Marcatura CE   #Materiali da costruzione  

    Legno tondo e squadrato: quale l'iter di qualificazione e di marcatura CE?

    A cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 04/10/2020

    A tal proposito si ricorda che la norma armonizzata UNI EN 14081-1 ("Strutture di legno - Legno strutturale con sezione rettangolare classificato secondo la resistenza - Parte 1: Requisiti generali") è cogente dal 31 Dicembre 2011. Tale norma definisce gli step procedurali e di competenza del produttore per poter apporre la marcatura CE sui prodotti in uscita dal proprio stabilimento....

    #Sismica   #Calcolo strutturale  

    Strutture a pareti portanti intelaiate: quale fattore di comportamento va adottato?

    A cura di Daniele Casagrande, Istituto per la Bioeconomica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IBE)

    Pubblicato il 23/09/2020

    In accordo con la Tab. 7.3.II delle NTC 2018, per le strutture a pareti portanti intelaiate sono previsti i seguenti valori massimi del valore di base del fattore di comportamento allo SLV, in funzione della classe di duttilità CD. E’ interessante notare come vi sia una distinzione tra le due tipologie strutturali in funzione del tipo di diaframma utilizzato....

    #Sismica   #Connessioni   #Calcolo strutturale  

    Nelle pareti platform frame portanti è possibile utilizzare il cartongesso?

    A cura di Daniele Casagrande, Istituto per la Bioeconomica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IBE)

    Pubblicato il 23/09/2020

    I pannelli di rivestimento devono essere definiti ad uso strutturale e sono solitamenti a base di legno, quali ad esempio pannelli OSB (UNI EN 300), pannelli di compensato (UNI EN 636), pannelli di particelle (UNI EN 312), pannelli in fibra di legno (UNI EN 622), o in fibro-gesso (EN 15283-2). Sono stati altresì sviluppati e disponibili sul mercato **pannelli in...

312 risultati (pagina 2 di 32)