Assolegno risponde

Gli esperti al servizio del settore

    #Marcatura CE   #Materiali da costruzione  

    Le tavole in legno di rivestimento devono essere marcate CE?

    Le tavole in legno di rivestimento (non strutturale) devono essere marcate CE?

    Risposta a cura di Marco Luchetti, Assolegno

    Pubblicato il 30/03/2022

    Per quanto riguarda le tavole da rivestimento, si possono ipotizzare diverse destinazioni d'uso. Qualora il materiale venga utilizzato come rivestimento a pavimento, la norma armonizzata applicabile è la UNI EN 14342 («Pavimentazioni di legno e parquet – Caratteristiche, valutazione di conformità e marcatura»). Tale standard di prodotto è obbligatorio a cura del prodottore dell'elemento a pavimento che deve quindi essere in possesso di relativa marcatura CE.

    In relazione poi all'impiego a parete, può trovare applicazione la norma armonizzata UNI EN 14915 ("Rivestimenti interni ed esterni di pareti con elementi di legno massiccio - Caratteristiche, requisiti e marcatura"). Tale standard di prodotto, così come la UNI EN14342, è di carattere obbligatorio e anche tali assortimenti devono essere opportunamente marcati CE.

    A tal proposito - a meno di prodotti ignifugati - si precisa che il sistema di attestazione (AVCP) è il n.4: ciò si traduce in una analisi del produttore delle caratteristiche prestazionali dell'elemento (in relazione alla specie utilizzata) e alla definizione di una dichiarazione di prestazione in assenza di un intervento di un ente di certificazione.